About


Raccontami una storia con i tuoi occhi perché io possa raccontarla con i miei.

Da sempre gli esseri umani raccontano. Raccontano il mondo, i suoi attimi, le sue creature, i suoi colori e luci e ombre e palpiti. Lo fanno con le capacità espressive di cui sono dotati e che trasmettono a loro volta perché le storie sono patrimoni troppo ricchi da immaginare di tenerli tutti per sé. Che spreco inutile, sarebbe!

Le storie ci invadono, ci percorrono, ci attraversano e proseguono il loro viaggio, non possono farne a meno. Un filo d’erba, una goccia d’acqua, una nuvola, un colore, una pietra, una città, un volto, un gesto, uno sguardo, una lacrima, un sorriso… Tutto parla di sé, dei tanti sé che in esso contiene e chiede solo di mostrarsi per poter vibrare. Forse tutte le storie si assomigliano, ma non sono mai le stesse. È come le racconta il nostro sguardo a renderle sempre diverse.

Tutte insieme fanno la Storia. Questa è la loro forza.

Noi siamo lo sguardo che la raccontano, il palpito vitale, il più naturale ed efficace tramite perché la Storia possa attraversare il mondo in un moto perpetuo eppure mai uguale.

(Barbara e Stefania)